CAMPIONATO 2023/24

Milano, 19 agosto 2023 - I° giornata

Inter - Monza 2-0

Inter: Sommer, Darmian (83' Bisseck), De Vrij, Bastoni, Dumfries (67' Cuadrado), Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco (67' Carlos Augusto), Lautaro Martinez (80' Frattesi), Thuram (67' Arnautovic). A disposizione: Di Gennaro, Audero, Sensi, Correa, Asllani, Stabile. Allenatore: Simone Inzaghi

Monza: Di Gregorio, D’Ambrosio (70' Pedro Pereira), Marì, Caldirola, Ciurria, Pessina, Gagliardini (70' Machin), Kyriakopulos (86' V. Carboni), Colpani (60' Birindelli), Caprari, Maric (60' Mota Carvalho). A disposizione: Sorrentino, Cori, F. Carboni, Petagna, Bondo, A. Carboni, Cittadini, Vignato. Allenatore: Raffaele Palladino

Reti: 8' e 76' Lautaro Martinez

Arbitro: Andrea Colombo di Como; assistenti Baccini e Capaldo; addetti VAR Nasca e Paterna; IV° uomo Mariani

Note: spettatori 72.509; angoli 8 a 3 per l' Inter; ammonito al 32' LautaroMartinez, 41' Caldirola; recupero pt 3' e st 6'

L' incontro è iniziato da cinque minuti e prima azione pericolosa della partita: palla che giunge a centro area del Monza, tiro al volo da parte di Mkhitaryan e sfera che termina alta di non molto. Passano tre minuti e Barella lancia Dumfries che mette a centro area avversaria la palla, Lautaro Marinez è puntuale all' appuntamento e da pochi passi batte l' incolpevole Di Gregorio. Inter in vantaggio. Il Monza tenta di reagire al gol dello svantaggio e al 12' si porta al tiro con Kyriakopoulos che da dentro l' area calcia di sinistro, Dumfries è attento e devia la sfera in calcio d' angolo. Al 14' contropiede degli ospiti, tiro di Colpani con De Vrij che mura la conclusione. Al 28' calcio d' angolo per l' Inter, batte Dimarco, Lautaro Martinez tira al volo e pallone che termina distante dalla porta. Al 30' azione di forza da parte di Thuram, sfera a Dimarco che da ottima posizione manda il pallone a lato. Al 39' ancora un calcio d' angolo per l' Inter, batte Calhanoglu con il pallone che termina dalle parti di Mkhitaryan che si coordina bene ma non centra la porta. Al 43' tiro di Caprari respinto da Bastoni e dopo tre minuti di recupero, primo tempo che termina con l' Inter in vantaggio di una rete a zero. Il secondo tempo inizia con il Monza in avanti e che al terzo minuto si rende pericoloso con Ciurria che mette in mezzo il pallone, Sommer respinge la sfera che termina a Kyriakopoulos il quale calcia quasi a colpo sicuro, Calhanoglu è prontissimo e con il corpo respinge la conclusione. Il Monza insiste a al 50' Colpani mette la sfera in centro dove Darmian è bravissimo a chiudere il varco. Passati i primi minuti in cui il Monza spingeva, l' Inter riprende a comandare il gioco e al 53' va alla conclusione con Dimarco da fuori area, la conclusione è ben eseguita ma la sfera sfiora la traversa e termina fuori. Al 66' ottima combinazione tra Darmian e Dimarco il quale va alla conclusione di destro con il pallone che finisce non lontano dall' incrocio dei pali. Il gol era nell' aria e al 76' l' Inter raddoppia: bellissima azione dell' Inter con palla ad Arnautovic il quale s' incunea in area di rigore del Monza e traversa verso il centro, Mkhitaryan non interviene ma dietro giunge Lautaro Martinez che in scivolata mette la palla in rete. A questo punto la partita è virtualmente chiusa e all' 87' l' Inter batte un calcio d' angolo con Calhanoglu, stacco di testa da parte di Carlos Augusto e pallone che termina alto di poco. All' 88' colpo, geniale, di tacco da parte di Arnautovic che libera Carlos Augusto che traversa con Caldirola che chiude in calcio d' angolo. Sei minuti di recupero nei quali si segnala una conclusione di Arnautovic respinta da Caldirola e un tiro di Valentin Carboni che da buona posizione manda alta la sfera e incontro che termina con l' Inter vincitrice per due reti a zero.