CAMPIONATO 2022/23

Roma, 26 agosto 2022 - III° giornata

Lazio - Inter 3-1

Lazio: Provedel, Lazzari (71' Hysaj), Patric, Romagnoli, Marusic, Milinkovic, Cataldi (84' Marcos Antonio), Vecino (57' Luis Alberto), Felipe Anderson (84' Cancellieri), Immobile, Zaccagni (57' Pedro). A disposizione: Maximiano, Adamonis, Casale, Gila, S. Radu, Basic, Romero. Allenatore: Maurizio Sarri

Inter: Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Dumfries (69' Darmian), Barella (77' Correa), Brozovic, Gagliardini (77' Calhanoglu), Dimarco (69' Gosens), Lautaro Martinez, Lukaku (69' Dzeko). A disposizione: Cordaz, Onana, Bellanova, D'Ambrosio, Agoumè, Asllani. Allenatore: Simone Inzaghi

Reti: 40' Felipe Anderson, 51' Lautaro Martinez, 75' Luis Alberto, 86' Pedro

Arbitro: Michael Fabbri di Ravenna; assistenti Pagliardini e Vecchi; IV° uomo Maresca; addetti VAR Aureliano e Carbone

Note: spettatori 50.000 circa; angoli 4 a 2 per l' Inter; ammonito al 56' Zaccagni, 64' Marusic, 83' Brozovic; recupero pt 2' e st 6'.

Primi minuti d' incontro con le due squadre che si controllano a vicenda e con la Lazio che si rende pericolosa, al 16', con un tiro di Immobile che manda il pallone non molto distante dal palo. Al 37' Felipe Anderson mette il pallone a centro area dove Immobile calcia di destro, Handanovic è attento e respinge la sfera. Al 40' lunghissimo traversone da parte di Milinkovic-Savic, Handanovic non esce, Bastoni e Dimarco si perdono Felipe Anderson che di testa mette la palla in rete. Lazio in vantaggio. Due minuti di recupero e fine primo tempo con la Lazio in vantaggio. Al 47' Milinkovic-Savic serve Lazzari che avanza e passa la palla a Immobile che calcia da posizione defilata, Handanovic è attento sul suo palo e di piede devia la sfera in calcio d' angolo. Al 51' calcio di punizione per l' Inter, batte Dimarco, Dumfries colpisce la palla, in mischia, di testa e la prolunga verso la porta dove giunge Lautaro Martinez che, da pochi passi, la spinge in rete. Inter che pareggia. Passa un minuto e Dimarco effettua un gran traversone per Dumfries che schiaccia il pallone, di testa, a terra con Provvedel, che in tuffo, lo devia in calcio d' angolo. Dalla bandierina batte Dimarco, pallone per Lautaro Martinez che lo gira, di testa, verso il palo più lontano, ma la mira è sbagliata e pallone che termina alto sopra la traversa. Al 61' traversone di Dumfries, colpo di testa di Lukaku e pallone che termina a lato. Al 75' azione della Lazio con il pallone che termina a Pedro il quale lo serve all' indietro per Luis Alberto, tiro di prima intenzione di esterno destro, leggera deviazione di Barella e pallone che termina sotto l' incrocio dei pali. Lazio nuovamente in vantaggio. L' Inter tenta di reagire ma è la Lazio, all' 86', a segnare ancora: pallone in area di rigore nerazzurra, scontro tra Immobile e Darmian e pallone che termina sui piedi di Pedro, tiro a giro e sfera in fondo al sacco. Un paio di conclusioni di Lautaro Martinez, un tiro di Immobile e trascorsi i sei minuti di recupero concessi, il sig. Fabbri fischia la fine dell' incontro.