CAMPIONATO 2022/23

Napoli, 21 maggio 2023 - XXXVI° giornata

Napoli - Inter 3-1

Napoli: Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Kim (74' Juan Jesus), Olivera, Anguissa, Lobotka, Zielinski (83' Gaetano), Elmas (69' Raspadori), Osimhen (69' Simeone), Kvaratskhelia (83' Politano). A disposizione: Gollini, Marfella, Bereszynski, Mario Rui, Ostigard, Zedadka, Demme, Ndombele, Zerbin. Allenatore: Luciano Spalletti

Inter: Onana, D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni (58' Acerbi), Bellanova (74' Dumfries), Barella (58' Brozovic), Asllani, Gagliardini, Gosens (80' Lautaro Martinez), Lukaku, Correa (74' Dimarco). A disposizione: Handanovic, Cordaz, Dzeko, Calhanoglu, Darmian, Akinsanmiro, Stankovic. Allenatore: Simone Inzaghi

Reti: 67' Anguissa, 82' Lukaku, 85' Di Lorenzo, 95' Gaetano

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli; assistenti Bindoni e Colarossi; IV° uomo Marcenaro; addetti VAR Nasca e Chiffi

Note: spettatori 50.653 circa; angoli 4 a 1 per il Napoli; ammonito al 19' Gagliardini, 64' Elmas; espulso al 41' Gagliardini; recupero pt 1' e st 5'

Inizio di partita con il Napoli intenzionato a fare la partita e con un' Inter che tenta di bloccare tutte le azioni d' attacco dei padroni di casa. Al 12' Napoli pericoloso con un tiro di Anguissa che dall' interno dell' area di rigore nerazzurra, tira ad incrociare senza però centrare la porta. Passano cinque minuti ed è ancora Anguissa a rendersi pericoloso: Rrahmani verticalizza per Anguissa che viene anticipato da Gosens, il pallone, però, si alza e finisce nella zona dello stesso Anguissa che gira al volo di sinistro, Onana è battuto ma pallone che termina sull' esterno della rete. Il Napoli continua a comandare il gioco ma l' Inter controlla abbastanza agevolmente la gara. Al 41' doppio giallo per Gagliardini e Inter che resta in dieci uomini. Un minuto di recupero, poi diventati due, e proprio allo scadere del tempo giunge un tiro in porta da parte dell' Inter, è Lukaku che ci prova di sinistro con la sfera che colpisce l' esterno della rete. Al terzo minuto del secondo tempo il Napoli si conquista un calcio d' angolo, batte veloce Zielinski che passa il pallone nella zona del primo palo dove si trova Di Lorenzo che lo gira in porta di prima intenzione, Onana è pronto e respinge la minaccia. Al 66' ancora Onana protagonista, gran bel tiro a giro da parte di Kvaratskhelia e bellissima parata, in tuffo, dell' estremo difensore interista. Passa un solo minuto e azione insistita del Napoli, pallone che giunge, a centro area, a Anguissa che si gira e tira in porta, Onana tocca ma non riesce ad evitare che la sfera finisca in porta. Napoli in vantaggio. Al 79' gol annullato al Napoli: contropiede azzurro con Zielinski che porta palla e serve in scivolata Kvaratskhelia il quale serve dall' altra parte Simeone che mette in porta la palla, Marinelli, però, annulla tutto per fallo di Zielinski su D'Ambrosio. All' 82' bella azione insistita dell' Inter che porta Dimarco a traversare verso l' area di rigore partenopea, Lukaku sorprende Juan Jeusu e di piatto mette la sfera in rete. Inter che raggiunge il pareggio. Il Napoli non ci sta e si riversa subito in avanti e all' 85' trova il gol del nuovo vantaggio con Di Lorenzo che, dai 20 metri, indovina un gran tiro a giro che manda la sfera sotto l' incrocio dei pali. L' Inter tenta di reagire al nuovo svantaggio e si riporta tutta in avanti. Quattro minuti di recupero e allo scadere degli stessi, contropiede del Napoli condotto da Simeone e Gaetano contro il solo De Vrij, doppio scambio e alla fine Gaetano supera Onana con un bel tocco sotto. Napoli tre Inter uno e fine dell' incontro.