CAMPIONATO 2022/23

Milano, 15 aprile 2023 - XXX° giornata

Inter - Monza 0-1

Inter: Onana, Darmian (81’ Dzeko), De Vrij (51’ Acerbi), Bastoni, Dumfries, Barella, Asllani (71’ Brozovic), Mkhitaryan (71’ Calhanoglu), Gosens, Correa (71’ Lautaro Martinez), Lukaku. A disposizione: Handanovic, Cordaz, Bellanova, Dimarco, D'Ambrosio, Zanotti, Gagliardini, Carboni. Allenatore: Simone Inzaghi

Monza: Di Gregorio, Izzo (85’ Marlon), P. Marì, Caldirola, Ciurria, Pessina, Rovella (59’ Machin), Carlos Augusto, Colpani (59’ Birindelli), Sensi (29’ Caprari), Mota Carvalho (85’ Valoti). A disposizione: Cragno, Sorrentino, Donati, Antov, Barberis, Carboni, D'Alessandro, Vignato, Gytkjaer, Petagna. Allenatore: Raffaele Palladino

Rete: 78' Caldirola

Arbitro: Luca Pairetto di Nichelino; assistenti Vecchi e Marcello Rossi ; IV° uomo Rutella; addetti VAR Valeri e Paganessi

Note: spettatori 74.135; angoli 5 a 2 per l' Inter; ammonito al 44' Izzo, 62' Caprari, 66' Mkhitaryan, 80' Brozovic; recupero pt 1' e st 5'

Inizio gara con il Monza che gestisce la sfera senza però mai essere pericoloso. Al 5' prima azione di una certa pericolosità: traversone di Barella, colpo di testa di Lukaku e pallone che esce fuori di non molto. Al 24' bella azione dell' Inter che porta Correa fi dentro l' area di rigore avversaria, tiro dell' attaccante nerazzurro e fantastica parata del portiere di casa. La partita è piuttosto noiosa e deludente e sino alla conclusione del primo tempo non succede niente da essere segnalato. Il secondo tempo inizia con l' Inter che tenta di alzare il ritmo e al 57' Acerbi effettua un bel traversone, Lukaku colpisce la palla di testa con Di Gregorio che respinge la sfera in tuffo. L' Inter insiste e un minuto dopo Lukaku si libera al limite dell' area e lascia partire un bel tiro di di sinistro con il pallone che esce fuori di poco. Al 64' si vede in avanti il Monza, Mota Carvalho entra in area di rigore nerazzurra e tira di sinistro, la conclusione è potente ma la mira è sbagliata e pallone che termina alto sulla traversa. Al 68' tiro di Correa con Di Gregorio che para agevolmente e al 70' scatto di Dumfries il quale appena in area di rigore viene ostacolato e finisce a terra, per il sig. Pairetto non è successo nulla e la partita prosegue. Al 74' tiro dal limite dell' area da parte di Lautaro Martinez con il pallone che viene respinto da Machin e al 77' contropiede del Monza con Acerbi che manda il pallone in calcio d' angolo. Dalla battuta dell' angolo, pallone in area e colpo di testa di Caldirola che batte Onana e porta i padroni di casa in vantaggio. L' Inter si butta subito in avanti e all' 81 Calhanoglu serve Lautaro Martinez il quale conclude da centro area, Di Gregorio è bravissimo e respinge la sfera. Cinque minuti di recupero e al terzo degli stessi, calcio d' angolo battuto da Brozovic, colpo di testa di Lautaro Martinez e pallone che sfiora il palo. Al 95' ancora un calcio d' angolo per l' Inter, colpo di testa di Lautaro Martinez, pallone per Dzeko il quale, da pochi passi dalla line a di porta, non riesce a ribadirlo in rete. E' l' ultima emozione dell' incontro, incontro che termina con il Monza vittorioso per una rete a zero.